L'Italia in bilico. Italianieuropei 2/2019

Le elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo si avvicinano a grandi passi e già si possono individuare, oltre agli schieramenti politici che si confronteranno, i temi che saranno al centro della campagna elettorale: direzione delle future strategie di crescita del continente, orientamento delle politiche di welfare, modalità di gestione dei flussi migratori e ideazione di nuove e più efficaci politiche di integrazione. Tutto questo sullo sfondo di uno scenario internazionale in costante mutazione e di una vicenda, quella dell’uscita del Regno Unito dal progetto europeo, inedita e dagli esiti imprevedibili.

È passato ormai un anno dalle elezioni del 4 marzo 2018, e da più di 6 mesi è all’opera il governo a maggioranza giallo-verde. Un governo che, pur tra spinte contraddittorie, comincia a far intravedere l’idea di paese che intende costruire sia sotto il profilo economico che per quanto riguarda il rapporto tra Nord e Sud. E non c’è da stare allegri.

In questo numero


Europa anno zero |
Le elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo si avvicinano a grandi passi e già si possono individuare, oltre agli schieramenti politici che si confronteranno, i temi che saranno al centro della campagna elettorale: direzione delle future strategie di crescita del continente, orientamento delle politiche di welfare, modalità di gestione dei flussi migratori e ideazione di nuove e più efficaci politiche di integrazione. Tutto questo sullo sfondo di uno scenario internazionale in costante mutazione e di una vicenda, quella dell’uscita del Regno Unito dal progetto europeo, inedita e dagli esiti imprevedibili.

L’Italia in bilico | È passato ormai un anno dalle elezioni del 4 marzo 2018, e da più di 6 mesi è all’opera il governo a maggioranza giallo-verde. Un governo che, pur tra spinte contraddittorie, comincia a far intravedere l’idea di paese che intende costruire sia sotto il profilo economico che per quanto riguarda il rapporto tra Nord e Sud. E non c’è da stare allegri.

Europa, sogno o incubo? Italianieuropei 1/2019

All’inizio del lungo percorso che ci porterà al voto per il rinnovo del Parlamento europeo il prossimo maggio, abbiamo voluto riflettere sul modo in cui viene considerato e percepito il progetto di integrazione del continente, per un cinquantennio obiettivo ambito e condiviso da gran parte dei cittadini europei che si è però trasformato di recente, per molti, in una realtà a cui guardare con diffidenza se non con vera e propria ostilità. 

Manifesto per la democratizzazione dell’Europa

Pubblichiamo di seguito il “Manifesto per la democratizzazione dell’Europa”, parte di una articolata proposta per la rifondazione democratica, sociale e ambientalista del progetto europeo avanzata da un gruppo di economisti, giuristi e politologi costituito intorno a Thomas Piketty.

In questo numero


Europa, sogno o incubo? |
All’inizio del lungo percorso che ci porterà al voto per il rinnovo del Parlamento europeo il prossimo maggio, abbiamo voluto riflettere sul modo in cui viene considerato e percepito il progetto di integrazione del continente, per un cinquantennio obiettivo ambito e condiviso da gran parte dei cittadini europei che si è però trasformato di recente, per molti, in una realtà a cui guardare con diffidenza se non con vera e propria ostilità. Cosa è oggi l’Europa per i suoi cittadini? Hanno contribuito a questa riflessione Donatella Di Cesare, Ferdinando Nelli Feroci, Vittorio Emanuele Parsi, Alessandro Campi, Pier Virgilio Dastoli, Paolo Soldini, Massimo Paolucci.

Come ricostruire una credibilità della competenza | Grazie anche all’effetto della disintermediazione reso possibile dall’innovazione tecnologica e dei processi di comunicazione, si è diffuso negli ultimi anni un sentimento di ostilità verso la competenza e la professionalità. Ad essere travolta da questo fenomeno è stata inizialmente la politica, ambito nel quale l’esperienza pare essere ormai una nota di demerito.

Un nuovo patto tra i cittadini e l'Europa


Sabato 15 dicembre
, a Roma, presso Nazionale Spazio Eventi, in occasione dei suoi 20 anni la Fondazione Italianieuropei ha organizzato il convegno "Un nuovo patto tra i cittadini e l’Europa".

Prev
1

le Pubblicazioni


copertina_1_2019Puoi acquistare il numero 2/2019
in edicola e online.

Le elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo si avvicinano a grandi passi e già si possono individuare, oltre agli schieramenti politici che si confronteranno, i temi che saranno al centro della campagna elettorale. | Leggi tutto

ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto