Stefano Rizzo

Stefano Rizzo

già docente di relazioni internazionali presso l’Università di Roma “La Sapienza”, è vicedirettore del GeoPec, istituto di ricerca geopolitica sulle elite contemporanee.

Caucaso: il grande gioco, ancora

Oggi come nell’Ottocento i paesi del Caucaso ritornano al centro di un “grande gioco” diplomatico fra le potenze per esercitare influenza su una regione strategicamente importante. A essere cambiati sono, in parte, i protagonisti del gioco. Scomparsa da tempo la Gran Bretagna, sono gli USA, la Russia, la Cina, l’Iran e, ultimo arrivato, Israele a contendersi l’amicizia dei paesi della regione.

La lunga transizione egiziana

Il 23 e 24 maggio si è tenuto in Egitto il primo turno delle elezioni presidenziali dell’era post Mubarak. Sebbene le elezioni siano state dichiarate regolari, la situazione del paese – ancora scosso dagli scontri di piazza e da attacchi contro i copti – rimane critica, sia per la mancanza di una nuova Carta costituzionale, sia per le incertezze sul ruolo che i partiti islamisti e l’esercito giocheranno in futuro.

le Pubblicazioni


ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto