Dai programmi ai soggetti

Written by Alfredo Reichlin Wednesday, 16 March 2011 20:12 Print

Quanto accaduto in Italia e in Nord Africa nelle scorse settimane ci spinge a chiederci – afferma Alfredo Reichlin nella nota introduttiva ai lavori del nuovo Comitato di Indirizzo di Italianieuropei – se stiamo assistendo alla nascita di nuove soggettività politiche e culturali, donne e giovani soprattutto, sulle quali possa far leva un riformismo che voglia porsi all’altezza degli eventi cui sta assistendo. Servono nuove idee, che aiutino a superare la mera analisi autoflagellante delle ragioni della crisi della sinistra per rispondere invece alla nuova esigenza costitutiva del genere umano in formazione, l’esigenza di un nuovo “noi”.

le Pubblicazioni


copertina_1_2019Puoi acquistare il numero 1/2019
in edicola e online.

All’inizio del lungo percorso che ci porterà al voto per il rinnovo del Parlamento europeo il prossimo maggio, abbiamo voluto riflettere sul modo in cui viene considerato e percepito il progetto di integrazione
del continente | Leggi tutto

ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto