Le dimensioni duali dell'Esercito Italiano

Di Michele Risi Lunedì 14 Luglio 2014 16:06 Stampa

I rapidi cambiamenti in atto nel mondo pongono sfide sempre nuove alla sicurezza dell’Italia e dell’Europa. Il nostro paese, in particolare, dovrà confrontarsi con l’accentuarsi delle fragilità ambientali e l’aumento dei flussi migratori. Anche di fronte ai nuovi rischi il ruolo dell’Esercito rimane fondamentale. Per mantenerlo il più efficiente possibile, è necessario non solo dotarlo di mezzi tecnologicamente all’avanguardia, ma, in partenariato con l’industria, renderlo pienamente duale, in grado cioè di assolvere tanto a operazioni militari quanto a operazioni civili.

La rivista è disponibile nelle edicole delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

Acquista la rivista

Abbonati alla rivista

Su iPad e Kindle