La democrazia ai tempi del web

Di Matteo Orfini Mercoledì 03 Ottobre 2012 14:43 Stampa

Nel contesto della crisi di credibilità che i partiti stanno vivendo, la rivoluzione digitale può rappresentare uno strumento importante di innovazione politica, a patto che si consideri il web per quello che è: uno strumento neutro e ambivalente. Per rigenerare se stessi e recuperare forza e autorevolezza non basta che i partiti si vestano di una superficiale modernità. Occorre invece che rimettano mano ai problemi economici e sociali che affliggono il paese.

La rivista è disponibile nelle edicole e nelle librerie delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

Acquista la rivista

Abbonati alla rivista

Su iPad e Kindle