Rossobruno

Di Alessandro Campi Mercoledì 14 Novembre 2018 15:02 Stampa

L’alleanza o convergenza o sintesi tra il “rosso” e il “nero” – tra gli op­posti radicalismi prodotti dalla modernità post Rivoluzione francese – è stata la grande tentazione-illusione ideologica del Novecento: da un lato ha partorito formule, scuole e orientamenti di pensiero d’ec­centrica originalità (dal nazional-bolscevismo al nazi-maoismo, dal fascismo di sinistra al socialismo nazionale, dalla rivoluzione conser­vatrice all’anarchismo di destra, dal socialismo prussiano al sovrani­smo di sinistra), dall’altro ne sono scaturiti esperimenti politici tanto arditi quanto spesso velleitari e votati a un tragico fallimento.

 

Per leggere l'articolo integralmente puoi acquistare la rivista nelle edicole delle principali città oppure su questo sito e riceverla direttamente a casa. Puoi anche sottoscrivere un abbonamento annuale alla rivista.

Articoli correlati (da tag)