Produttività

Di Cesare Pozzi e Giuseppe Surdi Mercoledì 22 Gennaio 2014 13:32 Stampa

«Il linguaggio è un labirinto di strade. Vieni da una parte e ti sai orientare;
giungi allo stesso punto da un’altra parte, e non ti raccapezzi più».
Ludwig Wittgenstein

Il linguaggio è l’architrave della cultura di un popolo ed è paradossale che la sua importanza sia così sottovalutata in un’economia di mercato come quella attuale, che solo nella cultura trova fonte di vantaggio competitivo sostenibile. La confusione tra i termini produttività e competitività è l’esempio lampante dei danni che può arrecare la diffusione del “luogo comune” che impedisce al linguaggio di rendere effettivamente intellegibili le criticità, evitando confusione e la trasformazione in slogan delle parole. In estrema
sintesi, produttività è capacità di fare, competitività è convenienza a fare.

La rivista è disponibile nelle edicole delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

Articoli correlati (da tag)