Come utilizzare una terza possibile tregua della crisi del debito

Di Marcello Messori Lunedì 09 Luglio 2012 16:27 Stampa

Dopo il voto greco, il vertice G20 di Los Cabos e la serie di incontri dei leader dei principali paesi europei della fi ne di giugno, la crisi europea del debito sovrano potrebbe concedere un breve periodo di tregua. Sarebbe una nuova e imperdibile occasione per affrontare e risolvere i problemi strutturali dell’Unione economica e monetaria europea. A questo riguardo, il neopresidente francese Hollande ha un ruolo cruciale da svolgere: deve essere pronto a cedere sovranità nazionale in materia fi scale in cambio dell’introduzione di elementi solidaristici nella gestione del debito sovrano.

La rivista è disponibile nelle edicole e nelle librerie delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

Acquista la rivista

Abbonati alla rivista

Su iPad e Kindle