Quale modello turco?

Di Carlo Frappi Giovedì 03 Maggio 2012 15:49 Stampa

Con l’affermarsi, nei paesi coinvolti nella Primavera araba, di partiti di matrice islamista, da più parti si è indicato nella peculiare esperienza turca un valido modello di conciliazione di istituzioni e pratiche democratico-liberali con la partecipazione di forze legate al precetto religioso islamico. È, quella turca, un’esperienza che è possibile esportare anche altrove? O non è piuttosto il frutto della peculiare esperienza dell’AKP e della leadership di Erdogan?

La rivista è disponibile nelle edicole e nelle librerie delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

Acquista la rivista

Abbonati alla rivista

Su iPad e Kindle