Roma città sostenibile?

Di Linda Meleo Martedì 19 Marzo 2013 11:03 Stampa

Sostenibilità a Roma significa innanzitutto migliore gestione dei rifiuti e contenimento dell’inquinamento atmosferico. Quanto ai rifiuti, la città non è ancora in grado di gestirne razionalmente il ciclo, avviando politiche adeguate di prevenzione nella loro produzione e di recupero differenziato. L’inquinamento atmosferico dipende invece dai consumi energetici residenziali e, soprattutto, dall’eccessivo ricorso alla mobilità privata. Pratiche come, da una parte, la raccolta porta a porta dei rifiuti, l’introduzione di incentivi per la differenziazione degli stessi e un migliore sfruttamento delle materie prime seconde e delle opportunità economiche a queste legate e, dall’altra, il potenziamento delle reti ferroviarie e metropolitane, nonché delle forme di trasporto collettivo, l’estensione delle ZTL e l’introduzione di un ticket di ingresso in città aiuterebbero a rendere Roma più sostenibile.

La rivista è disponibile nelle edicole e nelle librerie delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

Acquista la rivista

Abbonati alla rivista

Su iPad e Kindle