Ciclo di formazione politica - La crisi e il nuovo scenario globale

Di Italianieuropei Venerdì 06 Marzo 2009 16:26 Stampa

La Fondazione Italianieuropei organizza il ciclo di formazione politica “La crisi e il nuovo scenario globale”, che si terrà a Milano nel periodo marzo - giugno 2009. Il ciclo di formazione si articolerà in quattro incontri della durata di quattro ore ciascuno e sarà concluso da una conferenza aperta al pubblico. Gli incontri, a cui saranno ammessi 50 partecipanti selezionati attraverso un bando pubblico, si rivolgono a giovani provenienti dal mondo dell’impresa pubblica e privata, della ricerca, della politica e dell’associazionismo.


La crisi e il nuovo scenario globale
5 incontri per discutere le idee del futuro
Milano, marzo-giugno 2009


La Fondazione Italianieuropei organizza il ciclo di formazione politica “La crisi e il nuovo scenario globale”, che si terrà a Milano nel periodo marzo - giugno 2009. Il ciclo di formazione si articolerà in quattro incontri della durata di quattro ore ciascuno e sarà concluso da una conferenza aperta al pubblico. Gli incontri, a cui saranno ammessi 50 partecipanti selezionati attraverso un bando pubblico, si rivolgono a giovani provenienti dal mondo dell’impresa pubblica e privata, della ricerca, della politica e dell’associazionismo.

Saranno un’opportunità di formazione, di discussione e di confronto sui cambiamenti che caratterizzano in molti ambiti l’epoca contemporanea, con l’intervento di docenti e relatori di chiara fama e alta professionalità. I cambiamenti globali che il mondo sta attraversando rendono infatti cruciale che si crei la possibilità per giovani provenienti da esperienze diverse di discutere e approfondire le tematiche e le posizioni controverse e stimolanti che attraversano il dibattito internazionale.

Proprio per agevolare le condizioni di incontro e di confronto il corso è riservato ad un ristretto numero di partecipanti non superiore a cinquanta, sarà composto da cinque incontri durante i quali due relatori dibatteranno il tema della giornata e verrà poi lasciato spazio alla discussione tra i partecipanti e all’interazione dei corsisti con i relatori. Il format degli incontri prevede una durata di quattro ore, divise in due sessioni: durante la prima, i relatori esporranno le loro idee e le offriranno ad un primo confronto; la seconda sessione prevede un momento conviviale e sarà dedicata all’interazione tra i corsisti con un animatore, per tentare di mettere a fuoco le idee più stimolanti e le eventuali iniziative di approfondimento.


Programma

Lunedì 23 marzo, ore 18.00 - 22.00, Spazio Chiossetto (Via Chiossetto 20, Milano)
“Europa: oltre i confini”
Giuliano Amato
Piero Bassetti

Martedì 21 aprile - ore 18.00 - 22.00, Spazio Chiossetto (Via Chiossetto 20, Milano)
“Dalla vostra crisi ci usciamo noi. Ricette per una politica economica visionaria e globale”
Gianni Toniolo
Federico Rampini

Lunedì 18 maggio - ore 18.00 - 22.00, Spazio Chiossetto (Via Chiossetto 20, Milano)
“Le identità del mondo post-moderno”
Carlo Sini
Francesco D’Agostino (*)

Lunedì 15 giugno - ore 18.00 - 22.00 , Spazio Chiossetto (Via Chiossetto 20, Milano)
“Mass media e democrazia in Italia”
Lucia Annunziata
Ferruccio De Bortoli

Venerdì 26 giugno ore 18.00 – incontro conclusivo aperto al pubblico
“La politica di fronte ai grandi cambiamenti”
Massimo D’Alema e Giulio Tremonti (*)

(*) in attesa di conferma


Modalità di iscrizione (scarica il bando di selezione completo in formato pdf)

La Fondazione Italianieuropei di Milano bandisce una selezione volta all’ammissione di 50 partecipanti ai seminari del ciclo di formazione politica “La crisi e il nuovo scenario globale”, che si terrà a Milano da Marzo a Giugno 2009. Il ciclo si articolerà in quattro incontri della durata di quattro ore, distribuiti uno per mese tra Marzo a Giugno e sarà concluso da una conferenza finale aperta al pubblico.

Le domande di ammissione saranno valutate dalla Fondazione Italianieuropei attraverso una apposita Commissione composta da propri rappresentanti. La Commissione, valutati i curricula e le esperienze professionali dei candidati, provvederà a stilare una lista di candidati idonei, di cui i primi 50 saranno ammessi. Il giudizio della Commissione è insindacabile e inappellabile.

L’elenco degli idonei verrà pubblicato sul sito entro il 18/03/2009.
La pubblicazione ha valore di comunicazione ufficiale agli interessati.

I candidati ammessi dovranno formalizzare l’iscrizione al ciclo di seminari versando, entro e non oltre il 20/03/2009, la quota di partecipazione.

In caso di rinuncia di un candidato ammesso o di mancato pagamento entro i termini indicati, il suo posto verrà assegnato al primo degli esclusi dell’elenco, seguendo la graduatoria degli idonei. I candidati che saranno riammessi secondo questa procedura saranno contattati direttamente dalla segreteria organizzativa del ciclo di formazione e dovranno versare la quota di partecipazione entro 5 giorni da tale comunicazione.

Al termine del ciclo di seminari sarà rilasciato ai corsisti un attestato di partecipazione con indicazione delle ore di formazione effettuate. L’assenza a più di una giornata di lavori (inclusa la conferenza conclusiva) comporterà l’impossibilità di ottenere l’attestato di partecipazione.


Requisiti di ammissione

Sono ammessi alla selezione i cittadini italiani e stranieri, laureati o laureandi, che non abbiano concluso il quarantesimo anno di età alla data di scadenza del presente bando.


Domanda di ammissione (scarica domanda di ammissione)

La domanda di ammissione alla selezione, redatta sull’apposito modulo allegato al bando e disponibile qui, debitamente compilata in tutte le sue parti e firmata, dovrà essere inviata entro e non oltre il 16 marzo 2009 tramite fax al 02.92870985 o posta elettronica a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I candidati dovranno allegare alla domanda il proprio curriculum vitae in formato europeo e la fotocopia di un documento di identità valido.

Non saranno prese in considerazione le domande che dovessero pervenire oltre il termine del 16 marzo 2009.

La Fondazione Italianieuropei si impegna a comunicare ai candidati l’ammissione al ciclo di formazione in seguito alla valutazione delle domande attraverso la pubblicazione dei nomi degli idonei sul proprio sito Internet.


Quota di iscrizione

La quota d'iscrizione di euro 100,00 (cento/00), dovrà essere versata secondo le modalità e le istruzioni riportate sul sito in occasione della pubblicazione dell’elenco degli idonei.

Copia del bonifico bancario attestante il pagamento dovrà essere inviata tramite fax o posta elettronica, riportando il nome del partecipante (scritto in stampatello), la data di pagamento e la causale del versamento.

La quota di iscrizione include il materiale che sarà distribuito ai corsisti e la partecipazione al buffet previsto al termine di ogni seminario.

In caso di rinuncia al corso il pagamento non sarà in alcun caso rimborsabile.


Per ulteriori informazioni

Fondazione Italianieuropei – Sede di Milano
Corso Italia, 6 – 20122 Milano
Tel. 02.92870980
Fax 02.92870985
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

ie Online

di Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni in gioco in Libia la strada per la formazione di…
di Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire positivamente l’influenza e l’utilità della rete. Quali tendenze, applicazioni e…
di Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin Ping e quello di Taiwan Ma Ying-jeou segna una svolta…

le Pubblicazioni


copertina_3_2017_small
Agenda
Il caos delle post-verità,
gli anticorpi del sapere
Focus
Europa, uscire dallo stallo
a più velocità

Online articoli di Boldrini, Bodei, Dominijanni, D’Alema, Ferrara, Guerrieri, Bubbico.

ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto