acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

Agenda digitale e metamorfosi del terrorismo nel numero 4/2015

Di Italianieuropei Martedì 14 Luglio 2015 16:00 Stampa

copertina_4_2015

EVOLUZIONE DIGITALE, RIVOLUZIONE CULTURALE | Nonostante sia ampiamente diffusa la consapevolezza di quanto importante sia sfruttare al meglio le potenzialità dell’innovazione tecnologica e digitale, l’Italia è indietro in tutte le classifiche europee relative all’utilizzo di internet, alla digitalizzazione dei processi, alla dotazione di infrastrutture digitali. È necessario imprimere un’accelerazione nel percorso di avvicinamento agli obiettivi dell’Agenda digitale per recuperare un ritardo, soprattutto culturale, che se non colmato rischia di vederci tagliati fuori dal futuro.

DA AL QAEDA ALL’IS, METAMORFOSI DEL TERRORISMO | Dall’11 settembre a oggi il fenomeno del terrorismo islamico internazionale ha subito una profonda trasformazione che ha riguardato tanto gli strumenti, le forme di reclutamento dei combattenti, la scelta degli scenari di guerra, quanto gli scopi e le strategie utilizzate. L’obiettivo della costituzione del califfato, che per Bin Laden rimaneva vago e lontano dal realizzarsi, con al-Baghdadi diventa una minaccia reale, con cui l’Occidente deve ora fare i conti.


Vai al sommario del numero 4/2015

 

Del numero 4/2015 di Italianieuropei sono online gli articoli di Vincenza Bruno Bossio, Carlo Alberto Carnevale Maffè, Diego Ciulli, Carlo Mochi Sismondi, Piero De Chiara, Andrea Manciulli, Lorenzo Vidino.