acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

L’incentivazione delle fonti rinnovabili in Italia

Di Luigi De Paoli Venerdì 10 Settembre 2010 09:00 Stampa

L’obiettivo di sviluppo delle fonti rinnovabili che l’UE ha dato all’Italia è impegnativo ma raggiungibile, e può portare molteplici vantaggi ambientali, industriali, e in termini di maggiore indipendenza energetica. L’Italia, specie negli ultimi anni, ha compiuto molti passi avanti grazie a politiche di incentivazione generose, che facevano ricadere sui consumatori di elettricità il costo di sussidi elevati. Occorre adesso cercare di migliorare sia gli strumenti di promozione del settore sia la capacità di coordinamento degli interventi delle autorità centrali e periferiche, nonché diffondere la consapevolezza che lo sviluppo delle FER è più un’opportunità che un peso. Lo sviluppo delle fonti rinnovabili richiede però una rapida definizione degli obiettivi regionali, un miglioramento del sistema delle autorizzazioni e il contemporaneo sviluppo delle reti di trasmissione e distribuzione dell’energia.