acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

Il disturbo cognitivo nelle malattie neurodegenerative. Dalla diagnosi alla gestione

Di Paolo Calabresi Giovedì 26 Marzo 2009 13:48 Stampa
Il disturbo cognitivo rappresenta una fonte di disa­bilità grave nelle malattie neurologiche. Poiché tali disturbi cognitivi, a causa del progressivo invecchia­mento della popolazione, sono destinati ad aumen­tare in modo esponenziale, è necessario elaborare strategie dal punto di vista sociosanitario per preve­nirne l’insorgenza e contenere la disabilità e i costi umani ed economici che da tali disturbi derivano.