acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

La formazione permanente. Le occasioni mancate

Di Andrea Ranieri Mercoledì 14 Ottobre 2015 14:45 Stampa

Per effetto della rivoluzione industriale trainata dall’elettronica e dall’informatica, il sistema produttivo e il mercato del lavoro di oggi richiedono sempre meno mansioni esecutive e sempre più lavoratori della conoscenza. Crescono la quantità di sapere che è necessario avere per inserirsi al meglio nel mondo del lavoro e la necessità per i lavoratori di aggiornare le proprie conoscenze per tutta la vita. Ciò presupporrebbe l’esistenza di un sistema di formazione permanente strutturato ed efficace. In Italia, invece, la longlife learning non solo non è quasi mai stata una priorità, ma è oggi completamente assente sia dalle misure del governo per la riforma della scuola sia da quelle per il mercato del lavoro.

La rivista è disponibile nelle edicole delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.