acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

La singolarità del plurale. Immagini da un paese "senza nessun carattere"

Di Ettore Finazzi-Agrò Mercoledì 03 Settembre 2014 08:55 Stampa

Il Brasile è un paese che sfida ogni abitudine e consolidata certezza. La grandiosità naturale e la matrice indigena, cui i brasiliani si affidano nella ricerca di una impossibile omogeneità, aiutano a nascondere, sotto un alone leggendario di coerenza, le sperequazioni sociali e le differenze culturali e territoriali. Si manifesta così la difficoltà del paese ad adattarsi alla sua intrinseca disomogeneità, che è tuttavia la cifra essenziale di una realtà che oscilla tra il non essere e l’essere altro, tra l’essere semplice e complesso, misero e opulento, disomogeneo e coeso, arcaico e, allo stesso tempo, modernissimo.

La rivista è disponibile nelle edicole delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.