acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

Il partito nell'epoca della post-politicizzazione di massa

Di Michele Ciliberto Martedì 03 Settembre 2013 11:37 Stampa

La crisi del partito di cui tanto si parla riguarda in realtà il partito di massa novecentesco e non il partito in quanto tale. Anche nell’epoca della post-politicizzazione di massa esso rimane, infatti, un cardine dell’azione politica, così come rimangono centrali i valori che ne caratterizzano l’azione, ossia le prese di posizione sulla realtà che esso propone, sviluppa, sostiene. Certo, valori nuovi, che vanno rimessi a fuoco e adattati a una realtà mutata, a una nuova consapevolezza dell’esperienza e della dimensione individuale, che concernono, oltre al lavoro e alle dinamiche tipiche delle società di massa novecentesche, il rapporto con la natura, le relazioni tra i generi, la consapevolezza del limite entro cui si muove la storia dell’uomo.

La rivista è disponibile nelle edicole delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.