acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

L'integrazione europei accelera il passo

Di Debora Serracchiani Mercoledì 03 Ottobre 2012 14:29 Stampa

Gli enormi, innegabili passi in avanti compiuti nel processo di integrazione europea, dagli anni Cinquanta del Novecento a oggi, lasciano riemergere, soprattutto nei momenti di crisi, la difficoltà di considerarci tutti – Stati, popoli e individui – parte dell’Europa. Fortunatamente però, dopo mesi di tentennamenti, di fronte a una crisi come quella che ha interessato la moneta unica la scorsa estate e che ha rischiato di spaccare l’Unione europea, qualcosa pare stia cambiando, e una nuova consapevolezza dell’enormità della posta in gioco sembra stia spingendo l’Europa a compiere uno scatto di reni verso una adeguata e opportuna revisione della sua architettura istituzionale.

La rivista è disponibile nelle edicole e nelle librerie delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.