Origine del progetto

Era il 6 febbraio del 1998 quando un gruppo di personalità della cultura riformista italiana convocava a Roma, nei locali dell'istituto San Michele, un seminario pubblico al quale prendevano parte esponenti della politica, della cultura, dell'impresa e del mondo del lavoro. Lo scopo della giornata era approfondire natura e finalità di una nuova fondazione culturale orientata alla costruzione di una comune coscienza europea nelle istituzioni, nell'economia e nella società italiana.

Da quel confronto ha preso le mosse la Fondazione Italianieuropei, che da allora persegue attraverso attività seminariali, formative e di ricerca, l'alimentazione di idee, progetti e scenari nel campo della politica nazionale e internazionale, della cultura, dell'amministrazione pubblica e dell'impresa.

le Pubblicazioni


copertina_2_2017_small
Agenda
Stato imprenditore,
stratega del rilancio

Focus
Emergenza povertà,
azioni di sostegno al reddito

Online articoli di Biasco, Mucchetti, Epifani, Ciarini, Pennacchi, Granaglia, Franzini.

ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto