acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

La minaccia terroristica e la cultura come possibilità di riscatto

Written by Valentina Montalto Friday, 02 September 2016 15:21 Print

Gli attacchi terroristici degli ultimi mesi hanno, tra l’altro, messo a nudo il fragile equilibrio su cui poggiano le città contemporanee, sempre più divise tra centro e periferia e fondate su forme di segregazione che impediscono un comune percorso di sviluppo e crescita. Può la cultura – e in particolare la diversità culturale tipica delle città contemporanee – avere un maggiore o migliore ruolo nelle politiche di sviluppo locale? È possibile tornare a pensare alla cultura come a uno strumento di integrazione e di coesione? Di quale cultura le città hanno bisogno per fronteggiare l’attuale crisi economica e di valori? E quali politiche possono rendere la cultura motivo di coesione e orgoglio condiviso?

La rivista è disponibile nelle edicole delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

ie Online

by Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni…
by Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire…
by Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin…
by Fabio Veronica Forcella Outlet Italia
Nel 2014 l’Italia ha scalato le classifiche internazionali relative alla…