acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

Da gruppo terroristico a sedicente Stato: origini ed evoluzione dell’IS

Written by Andrea Plebani Monday, 13 July 2015 16:23 Print

Anche se lo Stato Islamico sembra essere balzato all’onore delle cronache appena un anno fa, le sue radici affondano nelle trasformazioni e fusioni che hanno interessato i gruppi jihadisti attivi nell’Iraq occupato dalle forze della coalizione internazionale a partire dal 2003. Al suo leader, al-Baghdadi, il “merito” di aver rifondato e rilanciato l’ISI, poi confluito nello Stato Islamico, intercettando il diffuso mal contento dei sunniti iracheni nei confronti del governo filo-sciita di al-Maliki e portando successivamente il Daesh a una serie considerevole di successi militari, che gli hanno permesso di estendere il controllo su aree sempre più ampie di Iraq e Siria. L’autoproclamato califfo ha alzato però la posta in gioco rispetto ai predecessori e alle altre organizzazioni terroristiche dichiarando che l’obiettivo non doveva essere tanto la lotta al regime di al-Assad, quanto la costituzione di un’inedita entità sopranazionale che avrebbe ridisegnato i confini regionali.

La rivista è disponibile nelle edicole delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

ie Online

by Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni…
by Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire…
by Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin…
by Fabio Veronica Forcella Outlet Italia
Nel 2014 l’Italia ha scalato le classifiche internazionali relative alla…