acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

Integrazione

Written by Tiziana Caponio Monday, 16 March 2015 12:47 Print

L’idea che chi arriva come immigrato in un certo paese debba in qualche modo integrarsi nella società e nella cultura del paese di arrivo sembra rispecchiare il semplice buon senso e non richiedere pertanto grandi teorieo sforzi di spiegazione. Eppure, il concetto di integrazione presenta non poche ambiguità. In primo luogo, dal punto di vista teorico, è un concetto carico di implicazioni normative. Il riferimento classico è alla sociologia struttural-funzionalista di Émile Durkheim, secondo cui l’integrazioneè la funzione che consente al sistema sociale di mantenere ordine e armonia, in un contesto, quello a cavallo tra XIX e XX secolo, in cui le sfide che minacciavano la stabilità dei paesi europei erano rappresentate dal movimento operaio e dalle spinte alla democratizzazione e non certo dall’immigrazione.

La rivista è disponibile nelle edicole delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

ie Online

by Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni…
by Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire…
by Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin…
by Fabio Veronica Forcella Outlet Italia
Nel 2014 l’Italia ha scalato le classifiche internazionali relative alla…