acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

Dall'indebitamento alle rinunce: evoluzione dei consumi nella crisi

Written by Rosario Trefiletti Wednesday, 14 May 2014 16:22 Print

La contrazione della capacità di acquisto delle famiglie italiane, specialmente di quelle a reddito fisso, ha avuto il suo inizio nella cattiva gestione del passaggio dalla lira all’euro, che ha prodotto speculazioni e aumenti dei prezzi sconsiderati. A una prima fase, protrattasi sino al 2009, di ricorso al credito al consumo è seguita una di contenimento drastico delle spese, anche sanitarie. In questo contesto hanno proliferato non solo offerte di credito rischiose, come il prestito vitalizio ipotecario, ma anche l’usura. Sostegno al reddito fisso, tagli agli sprechi e ai privilegi e lotta all’evasione fiscale sono solo alcuni degli interventi necessari per ristabilire equità e ridare fiducia nello Stato.

La rivista è disponibile nelle edicole delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

ie Online

by Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni…
by Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire…
by Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin…
by Fabio Veronica Forcella Outlet Italia
Nel 2014 l’Italia ha scalato le classifiche internazionali relative alla…