acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

Produttività e benessere: passato e futuro dell'Europa

Written by Gianni Toniolo Wednesday, 29 May 2013 11:52 Print

La crisi finanziaria e reale che stiamo attraversando si è rivelata più lunga e profonda in Europa che negli Stati Uniti, mentre non è stata pressoché avvertita in gran parte delle economie emergenti, a cominciare dal gigante cinese. L’Unione europea si presenta quindi come il grande malato dell’economia mondiale e il “modello” di economia sociale di mercato che la caratterizza viene additato come il principale responsabile di ogni difficoltà. A guardar bene, però, vi sono molti elementi che non solo invitano a non abbandonarsi al pessimismo, ma che testimoniano come, tutto sommato, il modello economico europeo non meriti di essere considerato sconfitto dalla crisi e, per questo, definitivamente accantonato.

La rivista è disponibile nelle edicole delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

ie Online

by Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni…
by Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire…
by Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin…
by Fabio Veronica Forcella Outlet Italia
Nel 2014 l’Italia ha scalato le classifiche internazionali relative alla…