acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

Governo

Written by Cesare Pinelli Tuesday, 19 March 2013 12:09 Print

In prima approssimazione, il termine “governo” designa sia il soggetto titolare di una funzione sia direttamente la funzione del governare. “Governo italiano”, o “francese”, è esempio della prima accezione, mentre “governo delle società industriali avanzate” o “arte del buon governo” sono esempi della seconda. Questa duplicazione non è nuova. Quando nel XIII secolo Bracton distingue
gubernaculum da iurisdictio e ascrive leges, constitutiones e assisae a ciò che pertinet ad regni gubernaculum, si riferisce alla funzione di governo, non al governo soggetto (che infatti è il re). In altri casi, invece, il termine “governo” viene riferito al soggetto governante partendo dalla domanda “Chi governa?” o anche “Chi dovrebbe governare?”, come nella discussione che, secondo Erodoto (V secolo a.C.), si sarebbe svolta fra Otane, Megabizo e Dario sulla migliore forma di governo da instaurare in Persia dopo la morte di Cambise (rispettivamente democrazia, oligarchia, monarchia).

La rivista è disponibile nelle edicole e nelle librerie delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

Related items (by tag)