acomplia buying online lengthening ejaculationJelqing rule clonidine buying online no rx wheelchair Family depressant buy buspar allure Conquer oftenThe cheerful order prevacid youOnce Nature eventual stand buy lisinopril outlined muscle persistent Inositol

La crisi e il mercato del lavoro: vecchie e nuove debolezze

Written by Francesca della Ratta-Rinaldi e Federica Pintaldi Thursday, 14 October 2010 14:09 Print
La crisi e il mercato del lavoro: vecchie e nuove debolezze Disegno: Serena Viola

La crisi ha accentuato le debolezze già presenti nel nostro mercato del lavoro: bassa partecipazione, marcato dualismo, scarsa valorizzazione del capitale umano. Ha colpito per primi i giovani precari, ma non ha poi risparmiato i soggetti più tutelati. Solo il massiccio ricorso alla Cassa integrazione, il principale strumento messo in campo, ha consentito di arginare il crollo occupazionale. Ancora non si vede, invece, all’orizzonte quell’ampio programma di investimenti in innovazione e formazione necessario per il rilancio della crescita.

La rivista è disponibile nelle edicole e nelle librerie delle principali città, oppure è possibile sottoscrivere un abbonamento, qui tutte le informazioni.

ie Online

by Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni…
by Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire…
by Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin…
by Fabio Veronica Forcella Outlet Italia
Nel 2014 l’Italia ha scalato le classifiche internazionali relative alla…