Adesso basta

Written by Italianieuropei Thursday, 07 July 2011 19:36 Print


Respingiamo ogni tentativo, anche velato, di mettere in dubbio l’assoluta correttezza e trasparenza del nostro operato.

Non possiamo consentire che il duro lavoro svolto in questi anni sia vanificato da una martellante campagna mediatica fatta di articoli – la maggior parte dei quali ha una evidente rilevanza penale e civile sia rispetto ai contenuti, falsi e allusivi, sia rispetto alla veste grafica utilizzata – che mirano a far apparire la Fondazione come il centro di loschi affari e vicende la cui responsabilità è, eventualmente, da ascrivere alle singole persone citate, l’attendibilità delle quali è tutta da verificare.

Per tali motivi abbiamo dato mandato ai nostri legali, avvocati Massimiliano Cardarelli e Giorgio Tamburrini, di avviare tutte le azioni necessarie, in sede civile e penale, per la tutela del nostro nome e della nostra onorabilità, anche nei confronti di alcuni organi di informazione tra i quali “Il Giornale”, “Libero”, “Il Corriere della Sera”, “Il Fatto Quotidiano” e “Panorama”.

ie Online

by Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni in gioco in Libia la strada per la formazione di…
by Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire positivamente l’influenza e l’utilità della rete. Quali tendenze, applicazioni e…
by Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin Ping e quello di Taiwan Ma Ying-jeou segna una svolta…

le Pubblicazioni


copertina_4_2016_small
Agenda
Nero d’Europa
Focus
Sviluppo sostenibile,
città maestra


Online articoli di Musella, Tarchi, Zanchini, Andreatta, Decaro, Trigilia, Lepore, Tomassi.

ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto