Le ragioni del "conservatorismo civico" e la sfida (possibile) della socialdemocrazia

Written by Andrea Peruzy Monday, 17 May 2010 18:25 Print

Di federalismo, conservatorismo civico e risposte socialdemocratiche alle paure dei cittadini e alle istanze dei territori nel mondo globalizzato discute Andrea Peruzy sul numero 5/2010 di Governare il territorio.

Andrea Peruzy sul numero 5/2010 di Governare il territorio.

“In un’epoca di globalizzazione le emozioni sono divenute indispensabili per comprendere la complessità del mondo in cui viviamo. (…) La globalizzazione può avere reso il mondo ‘piatto’, (…) ma lo ha anche reso più appassionato che mai”. Con queste parole Dominique Moïsi introduce la riflessione sul rapporto fra globalizzazione, identità ed emozioni condotta nel suo ultimo libro “Geopolitica delle emozioni”.

Continua a leggere sul sito di Governare il territorio.

ie Online

by Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni in gioco in Libia la strada per la formazione di…
by Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire positivamente l’influenza e l’utilità della rete. Quali tendenze, applicazioni e…
by Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin Ping e quello di Taiwan Ma Ying-jeou segna una svolta…

le Pubblicazioni


copertina_4_2016_small
Agenda
Nero d’Europa
Focus
Sviluppo sostenibile,
città maestra


Online articoli di Musella, Tarchi, Zanchini, Andreatta, Decaro, Trigilia, Lepore, Tomassi.

ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto