Federalismo e Riforme istituzionali

Written by Redazione Friday, 07 November 2008 11:54 Print
La città di Asolo (TV) ospiterà i prossimi 7 e 8 novembre 2008 un’iniziativa congiunta della Fondazione Farefuturo, presieduta da Gianfranco Fini, della Fondazione Italianieuropei, presieduta da Massimo D’Alema, e del Comune di Asolo che affronterà il tema del federalismo e delle riforme istituzionali. Al workshop, dal titolo “Federalismo e Riforme istituzionali” potranno partecipare 100 giovani sotto i 35 anni, selezionati dalle due Fondazioni e dal Comune di Asolo attraverso un bando. Alla due giorni parteciperanno politici, amministratori e docenti universitari. La chiusura è affidata a Massimo D’Alema e Gianfranco Fini, presidenti delle due fondazioni promotrici.
Il bando di selezione, il programma dell’iniziativa e la domanda di ammissione sono disponibili sui siti internet dei tre promotori.
La scadenza per la presentazione della domanda di ammissione è fissata per il 15 ottobre 2008.


PROGRAMMA


venerdì 7 novembre

ore 9.00 - Registrazione dei partecipanti

ore 9.30 - Saluti
- Daniele Ferrazza
, Sindaco di Asolo
- Leonardo Muraro, Presidente Provincia di Treviso
- Vendemiano Sartor, Assessore alle Politiche dell'Economia, dello Sviluppo, della Ricerca e dell'Innovazione, Regione Veneto
- Pietro Piccinetti, Promotore del workshop

ore 10.00 - Apertura dei lavori
- Adolfo Urso, Segretario generale Fondazione Farefuturo
- Andrea Peruzy, Direttore Fondazione Italianieuropei

ore 10.30 - Introduzioni
- Domenico Nania, Vicepresidente Senato della Repubblica
- Luciano Violante, Ordinario di Istituzioni di diritto e procedura penale, già Presidente della Camera dei Deputati

ore 11.15 - Coffee break

Ore 11.45 - Federalismo fiscale
- Carlo Buratti
, Ordinario di Scienza delle Finanze, Università di Padova
- Nicola Latorre, Vicecapogruppo Partito Democratico, Senato della Repubblica
- Maurizio Leo, Presidente della Commissione parlamentare di vigilanza sull’anagrafe tributaria
- Gianfranco Viesti, Straordinario di Politica economica, Università di Bari
Coordina Marta Leonori, Fondazione Italianieuropei

ore 13.15 - Pranzo

Ore 15.00 - Federalismo e aspetti amministrativi
- Roberto Cerreto
, Consigliere della Camera dei Deputati
- Vasco Errani, Presidente della Conferenza dei Presidenti delle Regioni
- Alberto Giorgetti, Sottosegretario Ministero dell’economia e delle finanze
- Antonio Guadagnini, Portavoce Movimento dei sindaci per il 20% IRPEF
- Aldo Loiodice, Ordinario di Diritto costituzionale, Università di Bari
Coordina Mario Ciampi, Coordinatore organizzativo Fondazione Farefuturo

Ore 16.30 - Coffee break

Ore 17.00 - Sanità, Scuola, Servizi pubblici locali
Federalismo e sanità:
- Francesco S. Marini, Ordinario di Istituzioni di diritto pubblico, Università di Roma “Tor Vergata”
- Giuseppe Benagiano, direttore della I Scuola di specializzazione in Ginecologia e Ostetricia, Università di Roma "La Sapienza"
Federalismo e scuola:
- Fiorella Farinelli, Esperta di sistemi formativi
- Ida Nicotra, Ordinario di Diritto costituzionale, Università di Catania
Federalismo e servizi pubblici locali:
- Andrea Boitani, Ordinario di Economia politica, Università Cattolica di Milano
- Giovanni Collino, Senatore, Responsabile Dipartimento enti locali di Alleanza Nazionale

Coordina Marco Ferrante, Vicedirettore “Il Riformista”

Ore 20.30 – Cena


sabato 8 novembre


Ore 9.30 - Riforme istituzionali
- Agostino Carrino, Ordinario di Diritto pubblico, Università di Napoli “Federico II”
- Roberto Gualtieri, Ricercatore di Storia contemporanea, Università di Roma “La Sapienza”
- Luca Mezzetti, Ordinario di Diritto costituzionale, Università di Bologna
- Cesare Pinelli, Ordinario di Istituzioni di diritto pubblico, Università di Roma “La Sapienza”
Coordina Alessandro Campi, Direttore scientifico Fondazione Farefuturo

ore 11.30 - Coffee break

ore 12.00 - Conclusioni
Massimo D’Alema e Gianfranco Fini
Modera Gianni Riotta, Direttore del TG1

Modalità di iscrizione

La partecipazione al workshop è limitata a 100 persone, che saranno selezionate tramite il bando disponibile QUI.
Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro mercoledì 15 ottobre 2008. Il modulo per la domanda di iscrizione della Fondazione Italianieuropei è disponibile QUI in word oppure QUI in pdf.

ie Online

by Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni in gioco in Libia la strada per la formazione di…
by Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire positivamente l’influenza e l’utilità della rete. Quali tendenze, applicazioni e…
by Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin Ping e quello di Taiwan Ma Ying-jeou segna una svolta…

le Pubblicazioni


copertina_4_2016_small
Agenda
Nero d’Europa
Focus
Sviluppo sostenibile,
città maestra


Online articoli di Musella, Tarchi, Zanchini, Andreatta, Decaro, Trigilia, Lepore, Tomassi.

ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto