Congratulazioni a Michelle Bachelet

Written by Italianieuropei Friday, 20 December 2013 16:36 Print
Congratulazioni a Michelle Bachelet Foto: Michelle Bachelet

Massimo D'Alema e la Fondazione Italianieuropei si congratulano con Michelle Bachelet per la sua recente vittoria alle elezioni presidenziali cilene.


Roma, 18 dicembre 2013

Signora Presidente, cara Michelle,

innanzitutto le mie personali congratulazioni: la tua vittoria è una buona notizia non solo per il popolo cileno ma per tutti i socialisti ed i progressisti.
Hai saputo dare, con tranquillità ed intelligenza, il segnale che tutti aspettavamo. Saperti nuovamente alla guida del Cile, paese a cui tanto sono legato, riempie di gioia e, lasciamelo dire, di orgoglio tutti coloro che, come me, ti sono sempre stati vicini.

Sono certo che la tua personalità ed esperienza, sommate alla larga coalizione che ti sostiene, saprà interpretare i cambiamenti in atto nella società e dare le migliori risposte per costruire il futuro. Il miglior modo per onorare i sacrifici ed il dolore di coloro che hanno sofferto nel passato è sicuramente quello di governare per offrire maggiore inclusione, uguaglianza, giustizia e libertà per i loro figli.

Noi che ti conosciamo sappiamo che oggi la persona che, in Cile, può garantire tutto questo sei tu.

Oltre che a titolo personale le mie felicitazioni sono anche a nome della FEPS, la Fondazione di Studi Progressisti Europei che presiedo a Bruxelles.

Cara Michelle, spero di avere presto occasione di reincontrarti e di collaborare al tuo progetto.

Con l'amicizia di sempre

Massimo D'Alema



Chile, diciembre de 2013 

Querido Massimo,

Deseo expresar mi agradecimiento por tu afectuosa carta de felicitaciones. Agradezco, asimismo, los augurios de parte de la Fondazione di Studi Progressisti Europei que tù presides.

Ésta er una gran victoria de la ciudadanía. Como bien señalas, el mejo tributo a las víctimas del dolor y sufrimiento ed un gobierno digno y eficiente en pos de mayor igualdad, justicia, libertad y prosperidad para todos.

Como dije el domingo 16, el día de la victoria, hoy somos en Chile una amplia mayoría y es tiempo de ponermos en marcha, de cumplir ede sueño e todos, de volver a creer en nostro mismos, de creer que la uníon hace la fuerza. Son grandes tareas para un mandato de cuatro años. Pero confío en el momento político que vivimos y en la certeza que tenemos como pueblo de que es tiempo de iniciar una nueva etapa.

Sé que estos sueños de mi país, son también los sueños históricos del progresismo.

Aprovecho la ocasión de enviarte mis saludos para ti y tu familia en estas fiestas y deseo un feliz año 2014.

Con mi amistad inquebrantable,

Michelle Bachelet


saludo_michelle_bachelet

 

 

 

 


Foto: Michelle Bachelet

ie Online

by Fabio Atzeni e Sally Stoppa Libia, tra desideri e rischi per l’Italia
Malgrado gli sforzi per riconciliare le tante anime delle fazioni in gioco in Libia la strada per la formazione di…
by Giovanni Bastianelli Le sfide del digitale in ambito turistico
Quello turistico è stato tra i primi settori a recepire positivamente l’influenza e l’utilità della rete. Quali tendenze, applicazioni e…
by Romeo Orlandi Cina e Taiwan a Singapore. L’unità nella diaspora
La stretta di mano tra il presidente cinese Xi Jin Ping e quello di Taiwan Ma Ying-jeou segna una svolta…

le Pubblicazioni


copertina_4_2016_small
Agenda
Nero d’Europa
Focus
Sviluppo sostenibile,
città maestra


Online articoli di Musella, Tarchi, Zanchini, Andreatta, Decaro, Trigilia, Lepore, Tomassi.

ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto