image image image
ie Online I partiti possono davvero fare a meno del finanziamento pubblico? I partiti politici sono sempre meno i principali vettori della partecipazione de...
ie Online La Grecia spaventa i mercati finanziari L’annuncio di elezioni anticipate in Grecia ha avuto immediate ripercussioni s...
ie Online. Grande Medio Oriente Lo Stato Islamico: fattore rivoluzionario o di riequilibrio regionale? La guerra allo Stato Islamico si inserisce in un contesto regionale estremamente...
image
I partiti possono davvero fare a meno del fin...
image
La Grecia spaventa i mercati finanziari
image
Lo Stato Islamico: fattore rivoluzionario o d...
Presentazioni Rinviata - PA: sarà rivoluzione?

Per cause indipendenti dalla nostra volontà siamo costretti a rinviare a gennaio la presentazione del n. 6/2014 prevista per mercoledì 10 dicembre. Comunicheremo quanto prima tutti i dettagli.

 


Convegni Mare Nostrum o di tutti? Italia e Unione europea alla prova dell’emergenza migranti

Venerdì 14 novembre, a Roma, si è tenuto il seminario "Mare Nostrum o di tutti? Italia e Unione europea alla prova dell’emergenza migranti" organizzato da Italianieuropei e dalla Friedrich-Ebert-Stiftung.


Convegni Una nuova politica industriale per i rifiuti. I documenti

Pubblichiamo qui gli interventi e le presentazioni di alcuni dei partecipanti all’iniziativa sul tema "Una nuova politica industriale per i rifiuti: da emergenza nazionale a risorsa" che si è tenuta a Roma lo scorso 11 novembre.


Convegni Una nuova politica industriale per i rifiuti: da emergenza nazionale a risorsa

Martedì 11 novembre, ore 15, a Roma, si terrà un'iniziativa sul tema "Una nuova politica industriale per i rifiuti: da emergenza nazionale a risorsa". Interverranno tra gli altri Gian Luca Galletti, Federica Guidi, Francesco Profumo, Carlo Tamburi, Tomaso Tommasi di Vignano.


ie Abroad Call to Europe

Martedì 4 e mercoledì 5 novembre si terrà a Bruxelles la quarta edizione della conferenza internazionale Call to Europe, che quest’anno avrà come tema Building Solidarity in Asylum Policy, ovvero la costruzione di una politica di asilo comune per i paesi europei.


Rivista Crisi dei corpi intermedi, riforma PA, Medio Oriente e 25 anni dalla caduta del muro nel numero 6/2014

Sulle ragioni della crisi delle organizzazioni di rappresentanza ci eravamo soffermati a settembre, lasciandoci con un interrogativo: cosa fare per invertire un percorso che rischia di condurre i corpi intermedi all’irrilevanza?


Rivista Industria, Brasile e corpi intermedi nel numero 5/2014

Senza un’industria competitiva non è possibile alcuna ripresa economica. Su questo fronte, sia a livello europeo che nazionale, scontiamo l’assenza di una moderna e organica politica industriale che si ponga obiettivi di  medio-lungo periodo e che sappia rispondere alle sfide di una economia sempre più globalizzata.


Rivista Turismo, difesa, India e Russia nel numero 4/2014

Nonostante il suo incomparabile patrimonio storico-artistico metta l’Italia in cima ai desideri dei turisti internazionali, non sempre il nostro paese viene preferito rispetto ad altre destinazioni concorrenti. Affinché l’industria turistica italiana possa sostenere la competizione globale è necessario agire con decisione per innovare un settore di rilevanza strategica e con potenziali ricadute occupazionali estremamente rilevanti.


banner_ipad2
by Marco Almagisti I partiti possono davvero fare a meno del finanziamento pubblico?

I partiti politici sono sempre meno i principali vettori della partecipazione dei cittadini alla vita politica del paese. Eppure essi hanno dato un contributo essenziale allo sviluppo democratico dell’Italia repubblicana. L’eliminazione del finanziamento pubblico, nonostante il consenso con cui è stato accolto, rischia però di indebolire ulteriormente tale partecipazione.

by Marica Frangakis La Grecia spaventa i mercati finanziari

L’annuncio di elezioni anticipate in Grecia ha avuto immediate ripercussioni sui mercati finanziari a causa del timore che presto SYRIZA potrebbe essere chiamato a formare un nuovo governo, mettendo in discussione le brutali misure di austerità della troika e la stessa architettura dell’eurozona.

by Fabio Atzeni, Sally Stoppa, Francesco Petrucciano Lo Stato Islamico: fattore rivoluzionario o di riequilibrio regionale?

La guerra allo Stato Islamico si inserisce in un contesto regionale estremamente complesso, in cui l’intrecciarsi di conflittualità – sciiti e sunniti, turchi e curdi, regime di Assad e ribelli siriani – e di reciproche diffidenze rende difficile l’individuazione e definizione di fronti chiari.

Immagine abbonati alla rivista5 per mille

18.12.2014 Cuba, gli Stati Uniti e i cimeli della storia by Mario Del Pero
L’embargo statunitense e l’assenza di rapporti diplomatici tra Stati Uniti e Cuba rappresentavano ormai dei cimeli della guerra fredda quanto e più dell’appassito look rivoluzionario[…]
16.12.2014 Benigni e la magia del racconto di Dio by Massimo Adinolfi
Il solito ingresso da piccolo clown, coi passi di danza e la marcetta, da cagnolino che scodinzola festoso, e Benigni è in scena anche questa[…]
7.10.2014 Le nebbie della guerra asimmetrica by Mario Del Pero
Nelle intenzioni e negli auspici, quella lanciata da Obama contro l’ISIS doveva essere una guerra lunga, sì, ma anche relativamente semplice e indolore. Una guerra[…]
19.09.2014 Secessionisti e populisti. Asse anti-Ue by Massimo Adinolfi
Non vi è un unico anti-europeismo. Ma questo non vuol dire che i vari fronti non possano saldarsi, e mettere definitivamente in crisi l’Unione europea.[…]

ie Social

Feed RSSIscriviti alla newsletterTumblrLe foto su FlickrI video su YoutubeFacebook

le Pubblicazioni


copertina_italianieuropei_5_2014_small
Il caso italiano Rispondere alla crisi dei corpi intermedi
Agenda
PA: Sarà rivoluzione?
Focus
Medio Oriente in fiamme
Internazionale Venticinque anni
dopo il muro

Sono online articoli di D’Alema, Camusso, Orfini, Guerini, Madia, Melis, Siegman, Varsori.

ie_ipad_kindle2
ipad2_grande_sito
Leggi Italianieuropei anche sul tuo tablet. Scarica dall’Apple Store l’app per iPad o acquista su Amazon un numero in formato ebook per Kindle, pc e altri tablet. | Leggi tutto